Gio Ponti. L'arte si innamora dell'industria
  • Gio Ponti. L'arte si innamora dell'industria

Gio Ponti. L'arte si innamora dell'industria

70,00 €
  • ISBN-13: 9788817032810
  • non disponibile

Vuoi un preventivo personalizzato? Contattaci
Gio Ponti. L'arte si innamora dell'industriaGio Ponti. L'arte si innamora dell'industria70,00 €

La query viene inviata.

  •     *Campi richiesti

Caricamento in corso

  • Acquista in sicurezza. La tue transazioni sono protette. Acquista in sicurezza. La tue transazioni sono protette.
  • Spedizione in tutto il mondo. Reso facile. Spedizione in tutto il mondo. Reso facile.
  • Non trovi quello che cerci? Contattaci: customercare@gioponti.org Non trovi quello che cerci? Contattaci: customercare@gioponti.org

La nuova edizione di un prezioso volume che per primo ha affrontato lo studio della figura di un pioniere dellarchitettura contemporanea nellambito del dibattito fra design, industria e artigianato. Non il cemento, non il legno, non la pietra, non il ferro, non lacciaio, non lalluminio, non la ceramica, non il vetro, sono le materie prime più durevoli: ma larte, nel costruire, è la materia prima più durevole; è sempre la materia prima. Gio Ponti, Amate larchitettura In occasione dellanniversario dei trentanni dalla morte di Gio Ponti (1891-1979), Rizzoli ripropone, in un edizione aggiornata e arricchita, il primo libro che ha rotto il silenzio della cultura ufficiale intorno alla sua vasta produzione e che da allora è diventato una pietra miliare nello studio della figura e della complessa attività del grande architetto e designer italiano. Gio Ponti è ormai riconosciuto a livello internazionale come uno dei padri dellarchitettura e del design contemporanei. Questo volume documenta il suo lavoro, soffermandosi soprattutto su ciò che è più profondamente penetrato nel quotidiano attraverso i suoi oggetti, ambienti, colori, decori. Le sue opere hanno caratterizzato limmagine di un epoca, e la sua attività ha accompagnato nei decenni lo sviluppo del gusto nella progettazione degli interni e nei rapporti del design industriale con le arti applicate, riuscendo a creare un nuovo equilibrio tra la figura del progettista e quella dellartigiano. Come sostiene Ugo La Pietra, curatore del volume, il guardare al mondo espressivo applicato allo spazio vissuto non è un modo per limitare o indebolire la figura di Ponti architetto, ma un approccio tale da svelare le più profonde ragioni del suo operare.

ISBN-13: 9788817032810

Scheda tecnica

Autore
Ugo La Pietra