Gio Ponti - Taschen

244,00 € 219,60 €

La ricerca della luce e della leggerezza

Prima edizione: Prima stampa di 4.000 copie numerate

“Gio Ponti, architect without borders, and Italian.”

  • ISBN 9783836501354
  • Disponibile

Studiare il prolifico corpo di lavoro di Gio Ponti è apprezzare la visione chiara e unificante dietro un complesso universo creativo. Una sintesi delle arti, si espande come un cristallo in sfaccettature intuitive con la grandezza italiana e la leggerezza studiata che ha definito il suo stile iconico. La rara capacità di Ponti di passare dal micro al macro in un unico flusso di bellezza gli permetteva di affrontare il design di un cucchiaino da tè con la stessa convinzione di un'intera città. L'architetto e il designer, l'editore e il poeta, l'artista e l'uomo. Il particolare e l'universale. Un gioiello a sé stante, il suo contributo è un punto di riferimento del Rinascimento italiano di metà secolo e dei valori modernisti che ha cercato di realizzare.

 

Questo nuovo libro è il resoconto più completo del suo lavoro fino ad oggi, senza precedenti per scala e portata. Segue lo sviluppo dell'opera di Ponti nel corso di 6 decenni, 136 progetti indicizzati e riprodotti in alta risoluzione in un avvincente formato 36 x 36 cm. È un'esperienza immersiva dell'atmosfera dello spazio, ogni oggetto incorniciato dal contesto in cui Ponti li aveva creati. Come finestre sulla sua vita illusoria, materiali inediti e immagini candide creano nuovi dialoghi tra i suoi famosi capolavori e le sue imprese meno note. Un ricco strato di testi, con un saggio biografico, è stato prodotto in stretta collaborazione con l'Archivio Gio Ponti offrendo una visione intima del lavoro della sua vita. Materializzando la filosofia centrale della modernità di Ponti, presenta l'architettura come un oggetto performativo, un palcoscenico "auto-illuminante" per la sua art de vivre umanistica e la sua sconfinata creatività.

 

ISBN 9783836501354

Riferimenti Specifici